SLA - SOLO LA MENTE


Vai ai contenuti

Assistenza sanitaria

I Diritti

Erogazione di ausili

Per gli invalidi civili, i ciechi civili e i sordomuti è prevista l'erogazione a carico del Servizio Sanitario Nazionale di protesi, ortesi ed ausili correlate al tipo di minorazione accertata. Le protesi, le ortesi e gli ausili ammessi all'erogazione sono quelli elencati in un'apposita norma, e quelle ad essi riconducibili. Vengono erogate solo dietro specifica prescrizione medica.

Esenzione Ticket

Le modalità di esenzione dai ticket sono oramai disciplinate dalle singole regioni. Le esenzioni sono per età, reddito, farmaci correlati a particolari patologie o per invalidità. In quest'ultimo caso, solitamente, le esenzioni si applicano a partire dal 66% di invalidità.
Si suggerisce di contattare il proprio Distretto sociosanitario o la propria Azienda Usl, o il proprio medico di famiglia, per le informazioni più aggiornate e valide localmente.

Alcune Leggi tutelano in maniera diretta la persona affetta da Sclerosi Laterale Amiotrofica e consentono di ottenere immediatamente una serie di benefici economici e di assistenza sanitaria.


Installazione di apparati di cura medica alimentati con energia elettrica

Gli ammalati di Sla hanno la necessità di utilizzare apparecchiature elettromedicali come ausilio alle proprie funzioni respiratorie e nutrizionali.
Trattandosi di macchinari alimentati attraverso l'energia elettrica, pur disponendo di batterie di riserva per un tempo limitato, è estremamente utile prendere alcune semplici precauzioni che consentono di affrontare senza preoccupazioni eventuali "black out" elettrici.
Enel, l'azienda principale in Italia tra quelle fornitrici di energia elettrica, offre la possibilità di presentare al proprio Ufficio Servizio Elettrico una "istanza-comunicazione relativa all'installazione di apparati di cura medica alimentati con energia elettrica".


AISLA : www.aisla.it


Torna ai contenuti | Torna al menu